+39 02 94750217 sales@tanaza.com

5 funzionalità immancabili per l’hotspot Wi-Fi del tuo taxi

da | Giu 29, 2017 | Ultime novità | 0 commenti

WiFi a bordo dei taxi - funzionalità

Il Wi-Fi gratuito sta avendo un forte impatto sull’industria dei taxi, che registra un numero sempre più crescente di taxi dotati di servizio Wi-Fi a bordo. Scopriamo insieme come le compagnie di taxi possono far crescere il proprio business grazie alle funzionalità per hotspot Wi-Fi fornite da Tanaza. 

Oggigiorno, sempre più taxi sono dotati di access point a bordo, diventando così “hotspot Wi-Fi mobili” in grado di fornire la connessione a internet ai passeggeri e, allo stesso tempo, permettere agli amministratori di rete di raccogliere dati utili sugli utenti Wi-Fi. In questo modo, le persone possono usare il Wi-Fi gratuito a bordo delle vetture per controllare le email, accedere ai social media o inviare messaggi usando WhatsApp, mentre le compagnie di taxi possono sfruttare il servizio Wi-Fi per migliorare l’esperienza dei passeggeri e far prosperare la propria attività.

Vediamo le 5 funzionalità per hotspot Wi-Fi di Tanaza più adatte a soddisfare le esigenze delle compagnie di taxi.

 

1. Gestione e monitoraggio da remoto

 

Con Tanaza puoi gestire e monitorare i tuoi dispositivi a bordo da remoto, quando vuoi e ovunque tu sia. Grazie alla dashboard cloud di Tanaza puoi vedere lo status degli access point in tempo reale e, se un dispositivo di disconnette, ricevi una email di avviso personalizzata dopo 5 minuti. Inoltre, puoi accedere a statistiche dettagliate sulle reti, sui dispositivi e sugli utenti connessi, come ad esempio i dati inviati e ricevuti in tempo reale e la durata di sessione, dati utili a fini di marketing.

 

2. Pagina di login

 

Turisti e pendolari valorizzeranno senza dubbio l’accesso al Wi-Fi gratuito mentre viaggiano a bordo dei taxi, ma lo apprezzeranno ulteriormente se la rete alla quale sono connessi è sicura e affidabile. Per questo motivo consigliamo di creare una pagina di login attraverso la quale gli utenti possono autenticarsi e accedere alla tua connessione Wi-Fi gratuita. Ad esempio, se usi il captive portal di Tanaza puoi scegliere tra vari metodi di autenticazione, quali il login tramite form, SMS, email o numero di telefono. Inoltre, grazie all’editor di Tanaza, puoi creare una pagina di login semplice e intuitiva, disponibile in più di 60 lingue. E c’è di più: le pagine di login di Tanaza sono responsive e puoi controllare il modo in cui vengono visualizzate da ogni dispositivo mobile.

 

taxi login page

 

3. Social Wi-Fi

 

Grazie a Tanaza, puoi contare su diversi metodi di autenticazione per far accedere gli utenti alla tua rete. Tra questi, è il social login che ti permette di aumentare la tua visibilità social e migliorare il tuo engagement online nel modo più semplice: infatti, attraverso il social Wi-Fi di Tanaza, gli utenti possono accedere alla rete semplicemente usando Facebook o altri social network – Twitter, Instagram e Linkedin – e, ad esempio, puoi chiedere agli utenti di dare un “Mi piace” alla tua pagine Facebook.

 

4. Dashboard per l’analisi dei dati

 

Fornendo Wi-Fi gratuito a bordo, hai la possibilità di analizzare l’uso del tuo hotspot Wi-Fi mobile: con Tanaza, le compagnie di taxi possono sfruttare la dashboard di Tanaza per raccogliere dati sugli utenti tramite il Wi-Fi, come ad esempio indirizzi email, numeri di telefono, range di età, e usarli per migliorare le proprie strategie di vendita e i propri servizi. Ad esempio, puoi vedere l’SSID usato dalle persone per connettersi e sapere quante volte i passeggeri usano il tuo taxi per viaggiare: in base a questo, puoi stabilire una tariffa speciale su tutti i tuoi veicoli per il prossimo viaggio dei tuoi utenti di ritorno. In questo modo, le persone saranno più incentivate a scegliere il tuo taxi la prossima volta che ne avranno bisogno!

 

5. Strumento di filtraggio dei contenuti

 

Gli operatori dei trasporti che offrono servizi di Wi-Fi gratuito a bordo dovrebbero sempre proteggere le proprie reti dall’uso improprio che alcuni utenti malintenzionati potrebbero farne. Ad esempio, attraverso la funzionalità di filtraggio dei contenuti di Tanaza gli amministratori di rete possono limitare i contenuti che gli utenti possono vedere mentre navigano in rete in modo semplice: scegliendo tra un’ampia gamma di categorie, è possibile creare una lista personalizzata dei siti visibili e di quelli da bloccare, come ad esempio siti illegali e pornografici. Inoltre, lo strumento di filtraggio di contenuti web è molto utile per ridurre le responsabilità dei fornitori di hotspot Wi-Fi qualora vengano commesse violazioni da parte di utenti malevoli, come ad esempio violazioni dei diritti d’autore o lo streaming di materiali pornografici.