+39 02 94750217 sales@tanaza.com

Come installare una rete Wi-Fi per eventi all’aperto

da | Lug 13, 2017 | Ultime novità | 0 commenti

WiFi per uso esterno - eventi

L’estate è la stagione giusta per installare una rete Wi-Fi per eventi estivi in location all’aperto: dai concerti nei parchi, alle manifestazioni sportive e ai festival, le opportunità da sfruttare sono tante.

Se sei un organizzatore di eventi, un’agenzia di marketing o un fornitore di soluzioni Wi-Fi, sai bene che le persone che partecipano a un evento considerano il Wi-Fi un servizio fondamentale. Infatti, sfruttando l’accesso al Wi-Fi gratuito, gli utenti possono condividere le loro esperienze sui social media, contattare gli amici, trovare informazioni sull’evento a cui stanno prendendo parte, etc. Il Wi-Fi è ricercato anche tra i turisti che partecipano a questi eventi.

Da un punto di vista di marketing, offrire il Wi-Fi durante gli eventi estivi in location all’aperto è una grande opportunità per generare contatti e aumentare la visibilità del proprio marchio.

Da un punto di vista tecnico, installare una WLAN per gli eventi estivi all’aperto, che di norma attirano un gran numero di persone, richiede un minimo di esperienza.

Ecco le 3 domande principali da porsi quando si installa una rete Wi-Fi per eventi all’aperto:

  • Quali sono le esigenze di banda?
  • In media, quante persone useranno il Wi-Fi e quanti utenti saranno connessi simultaneamente?
  • Qual è il dispositivo Wi-Fi più adatto per la rete?

Esigenze di banda

 

Per garantire un’esperienza Wi-Fi performante alle persone che partecipano a un evento estivo, è fondamentale capire la quantità di banda necessaria per il corretto funzionamento della tua connessione Wi-Fi. Infatti, se la banda fornita è troppo bassa, la connessione risulterà rallentata, con il risultato che i partecipanti e gli organizzatori dell’evento saranno insoddisfatti. Per evitare questo problema è necessario stimare la quantità di banda effettivamente utilizzabile. Ad esempio, calcola la banda di cui avrai bisogno in base alle applicazioni online che gli utenti useranno mentre saranno connessi alla tua rete WiFi – lo streaming live, la navigazione sul web, la pubblicazione di foto sui social network, e così via.

Leggi questo articolo per capire come calcolare la banda necessaria per la tua rete Wi-Fi.

 

Numero di utenti connessi simultaneamente

 

Calcolare il numero esatto di persone che si connetteranno alla tua rete Wi-Fi durante un evento all’aperto, come ad esempio un festival o un concerto, è impossibile. Inoltre, alcuni partecipanti potrebbero essere connessi alla tua connessione Wi-Fi senza usarla.

Tuttavia, è possibile stimare il numero degli utenti che potrebbero connettersi simultaneamente al tuo hotspot Wi-Fi. Di seguito, forniamo un esempio di come calcolare il numero approssimativo di utenti connessi allo stesso tempo a una rete, durante un evento musicale di piccole dimensioni:

  • 1.500 persone parteciperanno all’evento e resteranno 3 ore;
  • 1.200 persone, ossia l’80% del numero totale dei partecipanti, si connetteranno alla rete Wi-Fi e useranno attivamente il Wi-Fi per 1 ora;
  • Il numero stimato di persone che si connetteranno simultaneamente alla rete Wi-Fi è, in media, 420 persone.

A questo punto, moltiplicando le esigenze di banda di ogni singolo utente per il numero medio di utenti che useranno la connessione simultaneamente, potrai progettare la tua rete Wi-Fi in modo appropriato.

 

Scegli l’hardware giusto

 

Non da ultimo, è importante scegliere gli access point più adatti alle esigenze del tuo progetto Wi-Fi. In questo caso, trattandosi di eventi all’aperto, verranno usati access point per uso esterno. Ad esempio, molti produttori forniscono access point dei brand Ubiquiti e TP-Link, con prezzi che in media variano dai $20 ai $100 per dispositivo Wi-Fi. Inoltre, se l’area da coprire è estesa, è bene installare più di un dispositivo per ottenere una copertura migliore e un segnale più potente. Nel posizionare i tuoi access point, non dimenticare di considerare le possibili fonti di interferenza che potrebbero danneggiare la ricezione del segnale Wi-Fi.

Tanaza ha sviluppato l’Access Point Selector, uno strumento gratuito che ti aiuta a scegliere l’access point migliore per la tua rete Wi-Fi: guarda il video per capire come funziona. 

Per controllare lo status dei tuoi access point in tempo reale e ovunque tu sia, affidati alle nostre funzionalità di monitoraggio e gestione di reti Wi-Fi da remoto. Inoltre, grazie a queste funzionalità, puoi scalare l’infrastruttura della tua rete Wi-Fi in base all’affluenza di persone all’evento.