+39 02 94750217 sales@tanaza.com

Le 4 funzionalità più richieste dai professionisti del WiFi

da | Dic 4, 2018 | Ultime novità | 0 commenti

The 4 more requested features for WiFi professionals

La tecnologia WiFi evolve velocemente (basti pensare all’imminente introduzione dello standard wireless WiFi6, anche conosciuto come 802.11ax) e le esigenze dei nostri partner evolvono di conseguenza. Noi di Tanaza siamo focalizzati sullo sviluppo dei nostri clienti e, di conseguenza, selezioniamo le nuove feature da sviluppare a seconda delle loro esigenze e dell’evolversi del mercato.
In questo articolo elenchiamo le 4 funzionalità più richieste dai nostri clienti: si tratta di idee che stiamo considerando di sviluppare nei prossimi mesi.
Vi invitiamo a votare le funzionalità che più vi interessano sul sito web della nostra community, success.tanaza.com.

Rendere il nostro software WiFi compatibile con dispositivi 3G/4G

Una delle feature più richieste dai nostri clienti è la compatibilità del software di Tanaza con i dispositivi 3G e 4G. Molti dei nostri clienti utilizzano già questa soluzione, che suggerisce di aggiungere, attraverso un cavo ethernet, un dispositivo Tanaza-powered al proprio dispositivo 3G/4G già in uso. Questa operazione richiede due dispositivi per ciascuna installazione, e che entrambi siano connessi attraverso la propria porta Ethernet, che non è sempre disponibile in tutti i dispositivi.

Questa nuova funzionalità prevede di  supportare i dispositivi 3G/4G, cosicché i clienti Tanaza possano implementare un captive portal su un dispositivo con SIM card, e gestire reti da remoto in molte location diverse. Questa feature potrebbe essere particolarmente utile per progetti WiFi nel settore dei trasporti pubblici. Ad esempio, una compagnia di trasporti pubblici potrebbe equipaggiare i propri autobus con dispositivi 3G o 4G per offrire il WiFi ai propri passeggeri in viaggio. La compagnia potrebbe decidere di offrire questo servizio gratuitamente o creare un hotspot WiFi a pagamento.

Per aiutare i clienti Tanaza a sviluppare i propri progetti nel settore del trasporto pubblico, stiamo valutando di supportare dispositivi 3G/4G di fascia media come il DLINK DWR 953 e DWR 921; entrambi utilizzano una sim card per ottenere connettività a internet.
Esempio di scenario possibile: una compagnia di autobus che equipaggia i propri veicoli con dispositivi 3G/4G ed implementa un captive portal con autenticazione attraverso coupon. La prima opzione offerta è configurato con un numero limitato di dispositivi, di tempo e di banda, ma il servizio è offerto gratuitamente. Gli utenti WiFi possono anche decidere di optare per l’acquisto di un coupon per navigare a banda piena e senza limiti di tempo sulla rete WiFi.

Integrazione di un sistema di pagamento self-service (come PayPal) nella splash page Tanaza

Integrare un sistema di pagamento self-service nella splash page di Tanaza potrebbe semplificare e velocizzare il processo di implementazione di una rete WiFi a pagamento per i provider di soluzioni WiFi.

L’attuale esperienza di accesso alla rete per gli utenti WiFi è la seguente:

  1. L’utente clicca sul link esterno presente nella splash page Tanaza
  2. L’utente viene reindirizzato su una pagina di pagamento creata dall’amministratore della rete WiFi
  3. L’utente acquista il coupon su questa pagina web e riceve un codice
  4. Una volta autenticato, l’utente deve cliccare su un link per tornare indietro alla splash page.
  5. Infine, l’utente inserisce il codice del coupon nella splash page Tanaza per accedere a internet.

Integrando un sistema di pagamento self-service come PayPal direttamente nella splash page Tanaza, l’amministratore della rete WiFi dovrebbe semplicemente aggiungere l’opzione all’editor di splash page, configurare il processo di acquisto dei coupon e inviare in automatico la password all’utente WiFi. In questo scenario, l’esperienza degli utenti WiFi risulterebbe più semplice.
Questa feature potrebbe essere particolarmente utile per provider di servizi satellitari, fornitori di servizi internet e internet wireless per monetizzare le proprie infrastrutture WiFi. Ad esempio, l’integrazione di un sistema di pagamento self-service consentirebbe ai provider di servizi satellitari di vendere facilmente l’accesso a internet ai fornitori di soluzioni WiFi e distribuire il WiFi in diversi posti nel mondo.

Integrazione di Tanaza con i Property Management System (PMS)

Tanaza ha molti clienti che lavorano con il settore alberghiero, dove i sistemi di couponing sono particolarmente richiesti. Tanaza include un sistema di couponing che facilita l’implementazione delle reti, soprattutto quando è necessario creare SSID diversi e configurare il controllo della larghezza di banda per SSID, stabilire il numero di dispositivi collegati per persona e il numero di utenti simultanei per SSID, creare password personalizzate, impostare una durata massima per sessione di navigazione e così via.


Gli hotel manager potrebbero sfruttare maggiormente il proprio sistema di gestione degli ospiti se avessero la possibilità di integrare Tanaza con il proprio Property Management System.
Un Property Management System (noto anche come PMS o Gestionale Alberghiero) è un applicativo software utilizzato per coordinare attività operative del front office (vendite, gestione delle prenotazioni degli ospiti, informazioni sugli ospiti, numeri delle stanze, servizi aggiuntivi eccetera). Integrando il proprio PMS con Tanaza, gli hotel manager potrebbero controllare su un’unica piattaforma i dettagli sui propri ospiti a livello individuale integrandoli con informazioni quali l’SSID alla quale si connettono, il numero di dispositivi connessi, la quota consumata eccetera.

Da un punto di vista di gestione e monitoraggio, l’integrazione tra Tanaza e i PMS potrebbe rappresentare un reale valore aggiunto per chi opera all’interno del settore alberghiero.

Il sistema hotspot di Tanaza disponibile senza installazione su dispositivi Ruckus e Aerohive

Tanaza ha recentemente reso disponibile il suo sistema hotspot per utenti Cisco Meraki, e sta attualmente considerando di svilupparlo anche per dispositivi di Ruckus Wireless e Aerohive senza necessità di installare il software di Tanaza sui dispositivi. L’obiettivo è di fornire ai professionisti delle soluzioni WiFi la possibilità di lavorare con vendor di hardware di livello enterprise, come Ruckus Wireless o Aerohive, e di poter implementare un sistema hotspot completo e semplice da utilizzare.

Inoltre, rispetto ad altri software di hotspot WiFi presenti sul mercato, Tanaza non impone limiti sul numero di utenti connessi contemporaneamente o visualizzazioni della splash page e non impone costi “a consumo” oltre alle licenze, consentendo ai professionisti del WiFi di sviluppare le proprie reti pubbliche in piena efficienza.

Integrando il sistema hotspot di Tanaza senza installazione sui propri dispositivi di livello enterprise, i professionisti del WiFi potrebbero continuare a utilizzare i propri dispositivi mantenendo il sistema proprietario di gestione della rete, configurando la parte di hotspot sulla piattaforma cloud-based di Tanaza.

L’editor di splash page WiFi, il captive portal con diversi metodi di autenticazione, il sistema di couponing, il tool pubblicitario basato sul WiFi e la dashboard per l’analisi dei dati WiFi sono alcune tra le funzionalità disponibili nel sistema hotspot di Tanaza.