+39 02 94750217 sales@tanaza.com

Le strategie di pricing più efficaci per i tuoi progetti WiFi (parte 2)

da | Ott 26, 2017 | Ultime novità | 0 commenti

strategie di pricing progetti wifi per hotel

Vediamo insieme le strategie di pricing più efficaci da adottare per realizzare i tuoi progetti Wi-Fi con successo.

Nell’articolo precedente abbiamo esaminato due tra le tecniche di pricing più efficaci per definire i prezzi dei tuoi progetti Wi-Fi: la strategia di pricing basata sui costi maggiorati e la strategia di pricing basata sulla concorrenza. Oggi parleremo di due tecniche di pricing ideali per i progetti che coinvolgono il settore dell’ospitalità e ti forniremo i rispettivi file Excel, che ti aiuteranno ad applicare i tuoi prezzi nel modo giusto.

 

1. Strategia di pricing basata sul valore (ideale per hotel e B&B)

 

La tecnica di pricing basata sul valore è il metodo più efficace ma al tempo stesso più difficile per stabilire il prezzo dei tuoi prodotti e servizi. Questo approccio ignora del tutto i costi di produzione/installazione e si basa sul valore percepito o stimato dai clienti verso il tuo prodotto o servizio.

Usa questo metodo se:

  • Hai svolto delle ricerche sul tuo mercato di riferimento e sui tuoi competitor
  • Conosci i bisogni dei tuoi clienti potenziali e le criticità da risolvere
  • Se i tuoi servizi soddisfano i bisogni reali dei clienti

Non usare questo metodo se:

  • Non conosci bene il tuo mercato di riferimento e i tuoi clienti potenziali
  • Ci sono troppi competitor nel tuo mercato di riferimento che offrono un servizio migliore del tuo

 

Scarica il file Excel per calcolare il tuo prezzo

Come usare il foglio di lavoro Excel per la tecnica di pricing basata sul valore

Sfortunatamente, con questa tecnica non c’è un modo esatto per calcolare i tuoi prezzi. In questo caso, ti suggeriamo di svolgere una ricerca accurata sui tuoi clienti potenziali per capirne i bisogni e le criticità da risolvere. Le domande chiave da porsi sono le seguenti:

  • Qual è la sfida/il bisogno/la criticità principale da risolvere?
  • Qual è il costo da sostenere qualora non si risolvesse il problema principale individuato?
  • Quali sono i KPI più importanti?
  • Quanto sei disposto a pagare per raggiungere il tuo obiettivo?

Se la tua soluzione soddisfa pienamente i bisogni dei clienti, risolve i loro problemi principali e aggiunge un valore notevole, puoi stimare il prezzo dei tuoi servizi con successo.

Suggerimenti

  • Intervista i tuoi clienti e ottieni informazioni utili su quello che si aspettano dal tuo servizio
  • Se i risultati ottenuti con la tecnica di pricing basata sul valore risultano inferiore a quelli calcolati con la tecnica di pricing basata sui costi maggiorati, è probabile che i tuoi costi siano troppo elevati o che il valore percepito sia troppo basso.
  • Una volta calcolato il tuo prezzo, testalo con alcuni clienti, cercando di capire se è ragionevole, troppo alto o troppo basso.

 

2. Strategia di pricing basata sul tasso di occupazione (ideale per hotel, B&B, campeggi, etc.)

 

Questa tecnica è la più adatta per stabilire i prezzi dei tuoi servizi Wi-Fi per hotel, B&B, campeggi, etc. Il prezzo per gli utenti finali è direttamente proporzionale al numero di camere presenti nella struttura, al tasso di occupazione medio durante l’intero anno e al prezzo medio di vendita a camera.

Usa questo metodo se:

  • Offri servizi Wi-Fi a hotel, B&B, campeggi, resort, etc.

Non usare questo metodo se:

  • Il tuo servizio soddisfa pienamente i bisogni dei clienti (opta per la tecnica di pricing basata sul valore)
  • I tuoi costi sono elevati e i risultati applicando la tecnica di pricing basata sui costi maggiorati (con margini ridotti) risulterebbe maggiore rispetto a quelli calcolati con la tecnica di pricing basata sul valore

 

Scarica il file Excel per calcolare il tuo prezzo

Come usare il foglio di lavoro Excel per la tecnica di pricing basata sul tasso di occupazione

Se scegli questo metodo, inserisci nel file i seguenti dati:

  • Numero di camere
  • Occupazione media durante l’anno
  • Prezzo medio per camera

Otterrai il prezzo per camera mensile e il prezzo mensile per l’hotel. Questo prezzo, in alcuni casi, può includere i tuoi servizi di assistenza, risoluzione dei problemi, etc. Consigliamo di separare i costi di hardware (non inclusi in questo metodo) e i costi di software/del servizio (calcolati con questo metodo).

Suggerimenti

  • Il prezzo per camera stabilito non dipenderà dal numero degli access point installati.  Confronta i risultati ottenuti con questa tecnica di pricing con quelli calcolati usando la tecnica di pricing basata sui costi maggiorati: nel migliore dei casi, questi ultimi dovrebbero essere inferiori rispetto a quelli calcolati con la tecnica di pricing basata sul tasso di occupazione.
  • Una volta calcolati i tuoi prezzi, testali con alcuni clienti, cercando di capire se sono ragionevoli, troppo alti o troppo bassi.