+39 02 94750217 sales@tanaza.com

6 step per aumentare le entrate offrendo servizi Wi-Fi

da | Giu 21, 2017 | Ultime novità | 0 commenti

Sei un MSP e vuoi far crescere la tua attività fornendo servizi Wi-Fi? Segui i nostri consigli: in 6 passaggi ti aiuteremo a individuare le strategie giuste per offrire servizi Wi-Fi performanti ai tuoi clienti, riducendo allo stesso tempo le spese.

 

1. Scegli la strategia di prezzo giusta

 

Ci sono una varietà di fattori da considerare per stabilire il prezzo dei tuoi servizi gestiti in modo strategico. Innanzitutto, esamina i prezzi di mercato per capire come stai posizionando i tuoi servizi in confronto ai tuoi competitor. In seguito, puoi decidere se basare la tua strategia di prezzo sui costi o sul valore. Se decidi di fissare i tuoi prezzi in funzione dei costi, puoi scegliere se addebitare i costi per dispositivo, per numero di utenti connessi, oppure per location: nel primo caso, puoi fissare un prezzo diverso al mese per ogni dispositivo. In questo modo, ti risulterà più facile fare preventivi e modificarli ogni volta che i clienti richiedono servizi aggiuntivi. Inoltre, puoi stabilire tariffe annuali per abbassare i costi da sostenere e aumentare le entrate. Nel secondo caso, addebiti a tutti gli utenti un prezzo mensile stabilito. Ciò ti permette di offrire servizi di alta qualità ai tuoi clienti e di ottenere in cambio un tasso di ritenzione elevato. Se decidi di fissare i prezzi in base alla location, ti consigliamo di stabilire un prezzo iniziale per location e aumentarlo di anno in anno, aggiungendo una quota supplementare qualora il numero di utenti connessi fosse superiore rispetto a quello stabilito inizialmente. In alternativa, puoi basare la tua strategia di pricing sul valore, ossia su quello che i clienti ti renderanno in cambio dei tuoi servizi, invece che sui tuoi costi: in questo caso, è importante capire i bisogni dei tuoi clienti, al fine di fornire loro il servizio giusto e ottenere in cambio alti livelli di soddisfazione. La strategia di prezzo basata sul valore è il modello che permette alla tua attività di crescere più velocemente, poiché puoi addebitare prezzi superiori in base al valore aggiunto che offri con il tuo servizio.

Per avere più info su come stabilire la strategia di prezzo più adatta al tuo progetto Wi-Fi, leggi questo articolo (in inglese).

 

2. Definisci i tuoi servizi di valore aggiunto

 

La strategia di prezzo basata sul valore dipende dal valore aggiunto che stai offrendo con il tuo servizio. Di conseguenza, è importante individuare i fattori che rendono unico il tuo servizio rispetto a quelli dei competitor che operano nel tuo stesso segmento di mercato. Puoi anche individuare nuove idee per reinventare la tua attività o rinforzare il valore aggiunto del tuo servizio. Ad esempio, puoi offrire supporto tecnico ai tuoi clienti, ispezioni e visite in loco, strumenti innovativi di monitoraggio e di risoluzione dei problemi. Puoi altresì fornire funzionalità per la gestione di database, oppure concentrarti sulla configurazione dei dispositivi. Inoltre, puoi decidere di offrire servizi aggiuntivi legati al Wi-Fi marketing, per consentire ai tuoi clienti di analizzare e segmentare le informazioni degli utenti raccolte attraverso il Wi-Fi. Il software tutto-in-uno di Tanaza per la gestione delle reti Wi-Fi via cloud può aiutarti a identificare e fornire le funzionalità giuste a prezzi convenienti: in questo modo, sia tu che i tuoi clienti sarete soddisfatti.

 

3. Offri più servizi ai clienti esistenti 

 

Una volta che hai fornito i tuoi servizi ai clienti target, devi individuare nuove strategie che permettano alla tua attività di continuare a crescere. Un modo efficace per fidelizzare i tuoi clienti e, allo stesso tempo, aumentare le entrare è adottare strategie di upselling e cross selling. Ad esempio, puoi creare pacchetti di servizi raggruppati insieme a un prezzo variabile, a seconda del livello di qualità o del numero dei servizi inclusi. Inizialmente, puoi creare un pacchetto che includa funzionalità di base, come ad esempio la configurazione degli access point, la pagina di login con autenticazione tramite email o numero di telefono e la dashboard per la gestione dei clienti, ad un prezzo d’entrata. Successivamente, puoi sviluppare un pacchetto di servizi a un prezzo superiore, che includa, ad esempio, il social login tra i metodi di autenticazione e altri vantaggi, come il supporto premium e gli strumenti di analisi dei dati. Tanaza fornisce una dashboard facile da installare e da usare, che rende l’analisi dei dati raccolti attraverso il Wi-Fi molto intuitiva.

 

4. Riduci i costi

 

Per ridurre le tue spese puoi considerare di abbassare i tuoi costi in vari modi. Ad esempio, puoi diminuire il costo delle tue licenze Tanaza passando da quote di iscrizione mensili a quote annuali: in questo modo, dovrai effettuare un solo pagamento che coprirà l’intero anno. Inoltre, non dovrai preoccuparti di rinnovare ogni mese le iscrizioni, né correrai il rischio che i clienti recedano dal tuo servizio dopo pochi mesi, poiché saranno legati ai tuoi servizi per un anno. Un altro metodo per ridurre i costi è di acquistare un vasto numero di access point da un distributore in un’unica volta: così facendo, spenderai molto meno rispetto al dover comprare ogni dispositivo individualmente.

 

5. Individua nuovi clienti

 

Ora che sei riuscito a fidelizzare i tuoi clienti esistenti con successo, puoi iniziare a rivolgerti a nuovi clienti potenziali. In questa fase, è importante riuscire ad attrarre solo i segmenti di clientela che possono realmente apportare nuovi guadagni alla tua attività. La chiave per identificare con successo il tuo cliente ideale, anche chiamato “buyer persona”, è individuare il profilo della tua azienda ideale sulla base delle tue ricerche di mercato e dei dati che hai già raccolto dai clienti esistenti. Ad esempio, identifica la grandezza dell’azienda, le entrate medie, le sue caratteristiche, il mercato geografico e i suoi bisogni. In seguito, rivolgiti a tale azienda in modo appropriato, introducendo e fornendo i tuoi servizi in modo chiaro e personalizzato.

 

6. Minimizza gli sprechi

 

Un ultimo elemento da considerare per generare profitti in breve tempo e, al tempo stesso, massimizzare il valore per i tuoi clienti, è l’abilità di identificare ed eliminare ogni eventuale spreco presente nel tuo progetto Wi-Fi. Infatti, nel corso del tuo progetto potresti ritrovarti bloccato o rallentato a causa di inefficienze di tempo o errori di calcolo di budget. Di conseguenza, devi analizzare attentamente ogni attività del tuo progetto al fine di trovare e risolvere gli aspetti che non aggiungono valore al flusso dei tuoi processi. Ad esempio, non fornire ulteriori servizi rispetto a quelli richiesti dai tuoi clienti: in questo modo guadagnerai tempo e non dovrai sostenere spese aggiuntive.

Per aumentare le entrate della tua attività puoi contare sul modello di business di Tanaza, che ti permette di offrire ai clienti esistenti e potenziali un’ampia gamma di servizi Wi-Fi a prezzi accessibili, aiutandoti allo stesso tempo a ridurre i tuoi costi.

 

Scopri le funzionalità di Tanaza