Webinar Best Practice per Implementare Reti WiFi nelle Scuole

Tanaza presenta il Webinar “Best practice per implementare reti WiFi nelle scuole”

Giorno: 29 Luglio 2020
Orario: 11:00 am CEST / 10:00 am BST
Durata: 60 minuti

Iscriviti ora al webinar gratuito

Gli operatori che si trovano a realizzare reti WiFi negli ambienti legati al mondo dell’istruzione, devono garantire la migliore progettazione, pianificazione e implementazione di reti wireless in situazioni ad alta densità, come le scuole.

Ma, quali sono le pratiche da seguire, le tecnologie necessarie e le funzionalità più utili da considerare per implementare reti WiFi nelle scuole italiane?

A questo e altri quesiti risponde il Webinar gratuito organizzato da Tanaza, in collaborazione con S-MART, “Best practice per implementare reti WiFi nelle scuole”.
Nel webinar, i relatori Sebastiano Bertani, CEO di Tanaza e Michele Risegari, Brand Manager di S-MART, cercheranno di rispondere a tutti i dubbi e le domande riguardo l’implementazione di reti negli ambienti scolastici, commentando i requisiti WLAN e le funzionalità fondamentali per le reti wireless nelle scuole, la gestione centralizzata in cloud e le diverse opzioni per proteggere le reti WLAN da attacchi informatici e minacce alla sicurezza.

MSP, ISP e tecnici del settore potranno usufruire di preziosi suggerimenti e accorgimenti di cui tener conto e utilizzarli come linee guida nella realizzazione dei loro progetti.

Tanaza aderisce al Piano Scuola come partner per la gestione software delle reti WiFi

Piano Scuola è il programma avviato dal Comitato per la diffusione della Banda Ultralarga, con l’intenzione di di potenziare la connettività delle scuole, portando negli istituti la banda ultralarga. In questo modo, la velocità di connessione negli edifici potrà raggiungere 1 Gbps con 100 Mbps di banda garantita, per un totale di 32.213 plessi scolastici.

L’81,4 % degli istituti scolastici potrà essere dotato dell’infrastruttura necessaria per avere una connettività veloce. Attraverso i fondi delle Regioni e altre economie di spesa si punterà poi a raggiungere progressivamente il 100% degli edifici scolastici. In particolare, il piano prevede il collegamento di tutti i plessi scolastici delle scuole medie e superiori sul territorio nazionale e, nelle “aree bianche”, anche il collegamento di tutti i plessi delle scuole primarie e dell’infanzia.

l’Italia si trova in una condizione di forte svantaggio rispetto alle altre nazioni europee, in particolare riguardo la diffusione dell’utilizzo di reti WiFi. Il programma è stato avviato con lo scopo di appianare questo divario. Sono stati quindi stanziati oltre 400 milioni di euro come fondi destinati alla realizzazione di una rete Internet con caratteristiche adatte agli istituti scolastici di tutto il territorio nazionale, potenziando la connettività grazie alla banda ultralarga.

I fondi stanziati per il progetto

I 400.430.897 euro del Piano Scuola saranno utilizzati per coprire i costi strutturali della banda ultralarga nelle istituzioni scolastiche e i costi di connettività per la durata di 5 anni, con inclusa la manutenzione delle reti, che saranno garantiti in maniera gratuita.

Partecipa al nostro webinar gratuito il prossimo 29 luglio | 11:00 am CEST / 10:00 am BST.

Iscriviti ora al webinar gratuito

Non puoi partecipare live?

Iscriviti e ti manderemo la sessione di registrazione del webinar!